Letra de Per una virgola de Audio 2
Per una virgola la frase non si regola
Ŕ troppo ironica per te Ŕ alquanto cronica
la strada passa tra fili telegrafici
e le formiche gi¨ che corrono senza guardarsi mai.


Il tempo ormai Ŕ senza limiti
l'aereo che spacca i cieli che tu non vedi
e tu che continui a parlare di frasi fatte solo da buttare
e poi la tua fedeltÓ gi¨ non mi va.


Per una virgola vuoi rimanere sola
sei troppo anemica per rianimarti ancora
purtrappo i nostri fili sono bagnati dai nostri tempi
e sono diventati plastici e poco elettrici.


E' notte ormai nei miei e tuoi pensieri
la voce Ŕ padrona e parla senza paura
so giÓ che non sarÓ dura se ti comporti con disinvoltura
del resto t'avevo giÓ perso nella calura.


Letra de: http://www.letrasymusica.net

eXTReMe Tracker